Esami della mammella a Napoli


L’équipe medica specializzata del Centro Ippocrate esegue anche esami della mammella a Napoli, per la prevenzione e la cura del cancro al seno. In questi anni lo studio è diventato un punto di riferimento per molte donne della zona di Napoli ed è un centro specializzato a livello nazionale per quello che riguarda le malattie di tipo ginecologico. Per gli esami della mammella a Napoli si fa riferimento alla senologia, una branca della medicina che studia le malattie della mammella ed è quindi dedicata quindi al seno e alle sue problematiche, ai differenti aspetti della normalità, alle malformazioni e alle patologie, nonché alla ricerca, diagnosi e cura, alla chirurgia e alla riabilitazione post operatoria.


Gli Esami della Mammella a Napoli sono un complesso di esami strumentali che vengono utilizzati nello studio delle patologie mammarie. La prima valutazione del seno avviene mediante la visita che il medico effettua dopo aver raccolto i dati sulla storia clinica e familiare della donna. Un esame ecografico completa la prima fase dello studio. Ulteriori indagini verranno consigliati a seconda della valutazione del ginecologo. Tra gli esami senologici più ricorrenti c’è la mammografia, un esame del seno effettuato tramite una bassa dose di raggi X. Viene utilizzato come strumento diagnostico per identificare tumori e cisti.


È stato provato che la mortalità per tumore al seno è ridotta per chi si sottopone all'esame: per questo viene consigliato un esame del seno periodico (ogni anno per le donne che hanno fattori di rischio, per esempio un pregresso tumore al seno o familiarità per esso, o al massimo ogni due anni in tutte le restanti donne che non hanno alcun fattore di rischio) tramite mammografia. Come esame di screening è consigliato a tutte le donne sopra i 50 anni ogni due anni se non sono nella classe a rischio. La mammografia è un esame radiologico per cui va effettuato presso centri di radiodiagnostica.