Diagnosi e terapie ginecologiche a Napoli


Diversi anche i servizi di diagnosi e terapie ginecologiche a Napoli che gli specialisti del Centro Ippocrate effettuano sulle pazienti. In particolare si distinguono:

  • Diagnosi e Terapia dell’Endometriosi, una patologia che può colpire le donne in età fertile, caratterizzata da un impianto di tessuto endometriale al di fuori della cavità uterina. Sintomi dell’endometriosi sono dismenorrea, dispareunia, infertilità e dolore pelvico cronico. Una visita specialistica può rilevare una ipomobilità dell’utero dovuta ad aderenze, così come la presenza di masse annessiali dovute ad endometriomi. La laparoscopia permette di avere la certezza della diagnosi L'endometriosi può essere trattata con un approccio medico, chirurgico e combinato. La terapia estro-progestinica, o meglio ancora solo progestinica, a bassi dosaggi controlla la sintomatologia dolorosa e può eliminare piccoli impianti, ma non agisce sulle cisti e sulle aderenze. La terapia chirurgica, eseguita oramai di routine in laparoscopia, permette di rimuovere le cisti, i nidi endometriosici e le aderenze, migliorando la sintomatologia dolorosa e aumentando la fertilità. Spesso è necessaria una terapia medica dopo la chirurgia con lo scopo di far regredire il tessuto endometriosico che non è stato possibile rimuovere.
  • Diagnosi e Terapia dell’Utero Fibromatoso, un progressivo indurimento del miometrio, il muscolo dell’utero. Le cause possono essere molteplici; tra le principali, oltre all'età e alla familiarità, sono da menzionarsi eventuali infiammazioni che interessino l’endometrio, ossia il tessuto interno dell’utero. L’utero fibromatoso, infatti, è una delle complicazioni che si accompagnano all’endometriosi. La terapia prevede la somministrazione di sostanze che tendono a ridonare all’utero l’elasticità necessaria, in particolare farmaci contenenti estrogeni e progestinici. Qualora alla fibromatosi uterina sia associata la presenza di fibromi uterini, eventualità piuttosto frequente, questi andranno trattati nel modo più opportuno, tenendo conto delle dimensioni, della localizzazione, della tipologia e soprattutto dei sintomi. Il ginecologo valuterà accuratamente la terapia farmacologica o chirurgica con maggiori benefici e minori rischi per la paziente. Verranno illustrate tutte le più attuali terapie farmacologiche e chirurgiche in modo da far comprendere bene ad ogni donna ciò che la scienza offre, in modo da personalizzare la cura il più possibile.
  • Diagnosi e Terapia dei flussi mestruali abbondanti. Un flusso mestruale troppo abbondante va indagato e trattato. Le cause possono essere molteplici e queste anomalie del ciclo possono portare ad una carenza di ferro con conseguente anemia. Fra le possibili cause diagnosticabili prevalentemente con l'isteroscopia: la presenza di polipi all'interno dell'utero, la presenza di fibromi uterini, alterazioni dell'endometrio. La terapia sarà mirata alla causa del problema. Il trattamento chirurgico interviene solo laddove la terapia farmacologica non risulti efficace o non sia praticabile, evenienza piuttosto rara.


Per maggiori informazioni e appuntamenti su tutte le diagnosi e le terapie ginecologiche Napoli effettuate presso il Centro Ippocrate, non esitate a visitare la pagina contatti.